Le elezioni politiche previste per il marzo 2023 sono state anticipate al 25 settembre 2022,

Chi vota

Come si vota

Sondaggi elezioni politiche 2022

Previsioni elezioni politiche 2022

Difficile fare previsioni, dato che ancora siamo nella fase di primarie e di alleanze ufficiali.

Ma possiamo azzardare a qualcosa per Sciacca, in base alla storia politica di Sciacca.

Avverrà la conferma degli attuali deputati nazionali.

Al Senato, il senatore Marinello M5S.

Candidati, prime ipotesti

Movimento 5 Stelle: Rino Marinello.

Partito Democratico: Ignazio Messina, segretario nazionale di Italia dei Valori, per “diritto di tribuna” .

Fratelli d’Italia: Giuseppe Marinello.

Forza Italia: Riccardo Gallo (anche possibile candidato alle regionali siciliane.

Domande frequenti sulle elezioni politiche

Quando ci saranno le prossime elezioni?

Il 25 settembre.

Chi viene eletto nelle elezioni politiche?

Le elezioni politiche sono le elezioni nazionali che riguardano le elezioni dei nostri rappresentati al Parlamento della Repubblica italiana.

Si vota secondo le regole della Costituzione Italiana e secondo la legge elettorale, oggi detta Rosatellum. Si svolgono a settembre 2022 dal momento che il Presidente del consiglio dei ministri Draghi si è dimesso e le camere sono state sciolte dal presidente Mattarella.

Quanti sono gli italiani che hanno diritto al voto?

Domenica 25 settembre 2022 sono chiamati all’elezione del nuovo Parlamento 46.415.806 elettori, in un totale di 61.622 sezioni. Gli elettori residenti all’estero, che votano per corrispondenza, sono 4.537.308.20. Aggiornamento a settembre 2020

Cosa serve per andare a votare?

Tutti gli elettori si devono presentare al seggio con un documento di identificazione, che può essere una carta di identità, valida, o altro documento di identificazione, come la patente, a condizione che il documento sia munito di fotografia.

Come si eleggono i membri del Parlamento?

La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto. Possono votare tutti i cittadini che hanno superato il diciottesimo anno di età. Mentre si possono candidare per essere eletti a deputati tutti i cittadini con diritto di voto, che nel giorno delle elezioni hanno compiuto i 25 anni di età.

Quanti sono i membri del parlamento?

Per la prossima legislatura, grazie alla modifica costituzionale degli articoli 56 e 57 è prevista una riduzione dagli attuali 630 a 400 deputati e dagli attuali 315 a 200 senatori.

Dunque avremo 400 deputati alla Camera e 200 senatori al Senato. 345 parlamentari in meno rispetto al passato.

Bisogna però fare i conti con la legge elettorale e soglia di sbarramento al 3% al parlamento nazionale.

Campagna elettorale

Elezioni politiche 2018

Fonte Wikipedia

Elezioni politiche in Italia del 2018
Stato Italia
Data4 marzo 2018
LegislaturaXVIII legislatura
AssembleeCamera dei deputatiSenato della Repubblica
Legge elettoraleLegge Rosato
Affluenza72,93[1]( 2,31%)
CoalizioniCentro-destraMovimento 5 StelleCentro-sinistra
Camera dei deputati
Voti12 409 981
37,00[1]%
10 945 411
32,68[1]%
7 914 726
22,86[1]%
Seggi265 / 630227 / 630122 / 630
Differenza %Aumento 7,82%Aumento 7,12%Diminuzione 6,69%
Differenza seggiAumento 141Aumento 119Diminuzione 222
Senato della Repubblica
Voti11 570 661
37,50[1]%
9 931 041
32,22[1]%
7 330 931
23,00[1]%
Seggi137 / 315111 / 31560 / 315
Differenza %Aumento 6,77%Aumento 8,43%Diminuzione 8,64%
Differenza seggiAumento 21Aumento 57Diminuzione 53
Distribuzione del voto alla Camera per lista e per coalizione
Governi
Conte I (2018-2019)
Conte II (2019-2021)
Draghi (2021-in carica)