fbpx

Cosi novi poetry slam è uno spettacolo di poesia performativa che si terrà a Sciacca, l’11 settembre 2019, presso l’atrio superiore del comune di Sciacca.

Per Sciacca si tratta del primo evento in assoluto, nella speranza che si possa proseguire anche nei prossimi anni.

Poetry slam a Sciacca

Il poetry slam è una competizione in cui giovani e meno giovani poeti gareggiano attraverso i loro versi. A giudicare la gara, una giuria composta da cinque elementi estratti a sorte tra il pubblico

Si tratta di un genere di poesia, o meglio di divulgazione della poesia che nasce dal basso, sulla strada. Molto vicina al rap cantato si tratta di una forma poetica popolare, declamatoria, praticata nei luoghi pubblici (bar o altri luoghi associativi) che utilizza una recitazione a ritmo serrato.

Gli Yampisti

Ad organizzare, per la prima volta a Sciacca, l’evento sono gli Yawpisti. Due ragazzi, Eleonora Fisco e Marco Gorgoglione che vanno in tour e sbarcano a Sciacca nella loro città di origine.

Gli Yawpisti nascono a Pisa e si occupano di poesia ultracontemporanea: organizzano poetry slam che raccolgono c e n t i n a i a di spettatori e il loro obiettivo è creare esaltanti momenti di condivisione poetica per emozionare e coinvolgere il pubblico, urlando il loro barbarico YAWP sopra i tetti del mondo!

Poeti da tutta Italia

A Sciacca si avrà il meglio della scena poetica performativa italiana!
Saranno presenti Jaime Andrés De Castro, Lilli Redaelli, Andrea Fabiani, Gabriele Bonafoni, Sergio Ricotta, Giuliano Logos e Sergio Garau.

La gara sarà valida ai fini del campionato LIPS – Lega Italiana Poetry Slam 2019/2020.

Che cos’è un poetry slam?

Il Poetry Slam è una competizione diffusissima in Italia e all’estero. Sono ormai diffusi, infatti, campionati provinciali, regionali, nazionali, europei e mondiali. In ciascuna gara i poeti recitano i loro versi, gareggiano fra loro e vengono valutati da una giuria composta da cinque elementi, estratti a sorte tra il pubblico.

La competizione è diretta da un maestro di cerimonie e punta a creare un legame tra scrittura e performance . È una forma poetica popolare, declamatoria, molto contemporanea, praticata nei luoghi pubblici.

Non si tratta di reading di poesia, ma qualcosa di nuovo e innovativo. Come recita il titolo stesso COSI NOVI.

Le regole del poetry slam

Le regole del poetry slam sono poche e semplici:
• Esibizione a cappella;
• Assenza di riempimenti musicali, luci e abbigliamento particolari;
• Tempo massimo 3 minuti;
• Libertà d’espressione; si può dire, leggere, scandire, cantare testi scritti necessariamente di proprio pugno;
• Lo slammer si esibisce soprattutto per il piacere di condividere i propri testi con il pubblico;
• I giudici devono essere scelti tra il pubblico.

Share This