Il Carnevale di Sciacca 2023 è tra le manifestazioni principali della città. La festa per cui si spendono più soldi e parole. Il momento che più entusiasma e divide. A Sciacca, città del carnevale, ogni occasione è buona per ricostruire l’atmosfera di questi giorni.

Carnevale di Sciacca 2023

Il Carnevale di Sciacca 2023 si svolgerà in due settimane. Ma le date non sono ancora sicure. Al momento ci sono due ipotesi.

La prima ipotesi prevede la manifestazione i due primi fine settimana di maggio, la seconda ipotesi sono gli ultimi due fine settimana di maggio.

Dunque o il 5, 6, 7, 12,13 e 14 Maggio 2023

Oppure il 19, 20, 21, 26, 27 e 28 Maggio 2023

I carri sfileranno quest’anno con in testa il Peppe Nappa, la maschera locale?

Il percorso

Sempre da indiscrezioni il percorso sarà certamente ridotto.

Il montaggio dei carri non avverrà, come da tradizione, in via Cappuccini, ma in piazza Mariano Rossi.

E dovrebbe mantenere il percorso tradizionale in centro storico.

Festa in maschera

Da quello che emerge da prime indiscrezioni è cancellato il concorso, ma si tratterà di una semplice esposizione di opere di cartapesta che non dovrebbero essere più di 5 unità.

Per poter partecipare sarà necessario il pagamento di un ticket.

Il grande gigante

Racconto di Carnevale

Dove parcheggiare?

Qui di seguito una mappa dei parcheggi disponibili. E qualche osservazione personale.

Il Parcheggio a pagamento è la scelta migliore per arrivare e posteggiare senza nessun pensiero e avendo a disposizione un bus navetta che ti porta al centro della festa. Ovviamente ha un costo e magari vuoi provare a risparmiare qualcosa.

Il problema di Sciacca, per chi viene da fuori, sono principalmente le salite e le discese. A piedi non è comodissimo camminare sebbene le distanze non sono eccessive.

In Zona Perriera, si può posteggiare un po’ ovunque. Se trovi un posteggio nelle strade principali impiegherai 15 minuti (tra discesa e salita), anche 20 con calma, per arrivare in centro.

Lungo Via Cappuccini sei un po’ distante dalla sfilata dei carri. Ma è tutta pianura e anche con un passeggino non faticherai né all’andata, né al ritorno.

Parcheggio Aliai è distante. Ma non avresti nessun problema a posteggiare.

Lungo Via Caricatore è difficile trovare un posteggio. Di solito è occupato dai residenti. Però se trovi qualcosa, una rampa di scale e sei nel cuore del carnevale di Sciacca.

Posteggio Samonà, se arrivi presto hai fatto bingo. Altrimenti è il posteggio accanto alla festa. Capirai. Prova in quella zona. Sei a Sciacca.

Nel 2014 la Regione Sicilia ha pubblicato un meritorio documento che da indicazioni precise sugli itinerari da seguire per orientarsi a Sciacca.

La creazione dei carri prima del 2020

I carri vengono creati in alcuni capannoni e garage della città che vengono adibiti per la costruzione dei pezzi che poi vengono assemblati alcuni giorni prima della sfilata.

Il due Emavanti (andiamo avanti) ha creato questo video che racconta come l’atmosfera del carnevale.

Dal video si comprende che poi, la sfilata è davvero il finale di un lungo periodo di preparazione. La vera festa è molto prima!

Quando inizia il Carnevale 2023?

Il Carnevale, secondo il calendario cristiano, inizia subito dopo l’Epifania ma è calcolato in base alle date della Pasqua in modo da terminare con l’inizio della Quaresima (quaranta giorni prima di Pasqua).

Dunque il carnevale inizia il 16 febbraio 2023 e finisce il 21 febbraio 2023 che è il Martedì Grasso secondo il rito romano.

Il rito ambrosiano prevede, invece, la fine del carnevale il sabato successivo all’inizio della Quaresima.

Il programma del carnevale di Sciacca

Ad oggi, 22 gennaio 2023, il programma non è definito. Non si prevede, infatti, che il carnevale a Sciacca si tenga nei giorni in cui si festeggia nel mondo cristiano.

La festa, quest’anno, non si svolgerà regolarmente nelle canoniche date del carnevale.

Si potrà già respirare il clima carnascialesco? Staremo a vedere.

Altri carnevale

Carnevale di Montevago

Sabato, domenica, lunedì e martedì sfilate dei tre carri allegorici.

Spettacolo organizzato dal Coro degli Angeli.